Benvenuti a Rossano cittá del Codex e della Liquirizia

San Marco

clicca sulle immagini per ingrandire

Recapiti telefonici:

I linea:
II linea: ---
Fax: ---

Indirizzo e-mail:

Email:

Indirizzo:

Indirizzo: Corso Garibaldi

Descrizione:

Appartiene alla tipologia degli oratori bizantini a cinque cupole, di cui in Calabria analogo esempio si rinviene nella Cattolica di Stilo (RC) e risale al IX-X sec. L'edificio consta di due porzioni distinte, la più antica mostra un piano quadrangolare (8 m x 8 m all'esterno e 6,75 m x 6,75 m all'interno) nel quale è inscritta una croce greca, cui in epoca successiva veniva aggiunto sulla facciata opposta a quella absidata un vestibolo per conferire più spazio alla chiesa, la quale assunse pianta rettangolare. L'interno è suddiviso da quattro massicci pilastri a pianta quadrata in nove piccoli quadrati. Sul tetto a spioventi sono sistemate 5 cupole cilindriche ( 4 laterali e una centrale) a calotta, ciascuna coronata da un giro di tegole e con monofore (finestrine). La facciata sud orientale termina con tre absidiole abbastanza pronunziate ( 70 cm circa) su ognuna delle quali s'apre una bifora (due finestrine gemelle). Orientata da levante a ponente - cioè volta con l'abside ad est - la chiesa all'interno era un tempo ricca di affreschi e pitture andati poi perduti. Rimane un'Odigìtria e i resti molto deteriorati di altri due affreschi: quello più antico ( fine X sec.) raffigurante un volto santo sul lato destro dell'absidiola di sinistra e l'altro raffigurante un monaco "basiliano", probabilmente San Nilo o San Bartolomeo risalente al XIII secolo, posta sulla parete a settentrione.

condividi su...