Benvenuti a Rossano cittá del Codex e della Liquirizia

I Palazzi nobiliari e le ville rurali in sintesi

clicca sulle immagini per ingrandire

Recapiti telefonici:

I linea:
II linea: ---
Fax: ---

Indirizzo e-mail:

Email:

Indirizzo:

Indirizzo: Centro storico-mare-montagna

Descrizione:

Accanto alle Chiese ed ai monumenti della Città, vi sono decine di Palazzi nobiliari e Ville rurali, dislocate in tutta la Città: dal centro storico, al mare, alla montagna, alle Contrade.
Nel centro storico numerosi sono i palazzi signorili, mentre in montagna e nelle contrade diversi sono i casini e le ville rurali, molti dei quali, ancora oggi, perfettamente conservati.
Secondo una indagine commissionata nel 1986 dall'Amministrazione comunale, i Palazzi che sivestono una importanza o rilevanza storico-artistica che sono stati eretti nel Comune di Rossano sono 130.
Sono segni visibili e tangibili di una società aristocratica che, per alcuni secoli, ha monopolizzato il potere sul territorio, manifestando la sua superiorità sociale nel costruire le proprieresidenze privaatenella parte più alta della città dove, appunto, siregistra una maggiore concentrazione di palazzi nobiliari.
Una parte consistente di queste emergenze architettoniche è stata edificata nel XVIII e XIX secolo e soprattutto dopo il terribile terremoto che colpì la Città di Rossano ed i territori limitrofi, nel 1836. Una parte minore risale invece ai secoli XVI e XVII, mentre particolarmente interessante è Palazzo Sorrentino, ubicato in Via San Nilo n. 6, la cui epoca di costruzione dovrebbe risalire allaseconda metà del 400.
Le ville rurali che si concentrano soprattutto lungo la fascia costiera e nell'immediato entroterra, si differenziano dai casini di montagna che, nonostante fossero come le prime di proprietà delle famiglie benestanti della Città, assolvevano semplicemente alla funzione abitativa, in quanto luoghi destinati alla villeggiatura estiva.
La stessa tipologia strutturale si ripete in quasitutte le ville, ed infatti accanto all'eleganza ed ai pregi architettonici del palazzoriservato alla famiglia del nobile proprietario, sorgono vari edifici di dimensioni più contenute edalle funzioni diversificate quali: la casa del massaro, l'ala delle raccoglitrici stagionali, le stalle, talvolta il frantoio e quasi sempre una piccola chiesetta per le funzioni domenicali.
DA VEDERE:
- Palazzo Labonia
- Palazzo Cherubini
- Palazzo Sorrentino
- Palazzo Monticelli
- Palazzo Martucci
- Palazzo De Rosis
- Palazzo Amarelli
- Palazzo Toscano Mandatoriccio
- Villa Martucci
- Casino Amarelli
- Il Crosetto
- La Foresta

condividi su...